Giardini Privati veneziani

Giardini Privati veneziani

DOMENICA 24 settembre h. 14.30

Visita guidata ai giardini nascosti di Cannaregio

– Giardini di Palazzo Contarini dal Zaffo

(oggi convento e casa di riposo, Casa Cardinal Piazza e Cottolengo; fondamenta Gasparo Contarini sulla Sacca della Misericordia)

Il giardino del Palazzo Contarini dal Zaffo con il Casin degli Spiriti in cui si ritrovavano artisti e letterati, è lambito dalle acque della laguna nord e della Sacca della Misericordia. Era uno dei giardini più estesi e famosi della Venezia rinascimentale per la ricchezza delle invenzioni prospettiche e per il patrimonio di statue. Dopo vicende alterne, palazzo e giardino sono stati divisi fra due istituzioni religiose che tuttora la gestiscono: la Piccola Casa della Provvidenza Cottolengo e la Casa Cardinal Piazza. I cambiamenti apportati dalla storia non hanno però intaccato il fascino di questi luoghi, con i magnifici scorci panoramici sulla laguna aperta, resti lapidei e murari, alberi secolari e i racconti nati dal suo fastoso passato.

– Giardino di Palazzo Rizzo Patarol

(oggi Boscolo Hotel Venezia; fondamenta Madonna dell’Orto)

Il giardino del seicentesco Palazzo Rizzo Patarol, che oggi ospita il Boscolo Grand Hotel dei Dogi, era originariamente un giardino botanico appartenuto alla famiglia Patarol. Celebrato come “una delle singolarità veneziane da indicarsi ai forestieri”, si affaccia sulla laguna nord attraverso un’elegante loggia di ispirazione palladiana. Oggetto di un recente restaurato voluto dalla proprietaria Mariagrazia Boscolo, conserva la suggestiva veste ‘romantica’ ottocentesca con collinette, ponticello e ‘ghiacciaia’.

Prenotazione Obbligatoria

Info, costi e prenotazione al n. 049/8719255