Festival della Cultura Creativa

Festival della Cultura Creativa

Festival della Cultura Creativa 2019

In calendario a fine marzo, dal 25 al 31, la settimana che le banche dedicano sul territorio a laboratori e iniziative culturali per i ragazzi. Pronto il segno grafico dedicato alle Intelligenze. Perché la via per connettersi con il mondo non è unica…e il sito www.culturacreativa.it

Intelligenze
 Tra evoluzioni naturali e tecnologiche, tra mente ed emozioniper conoscere noi stessi e il futuro che ci circonda

I cervelli elettronici, se sono ancora lungi dal riprodurre tutte le funzioni di un cervello umano, sono però già in grado di fornirci un modello teorico convincente per i processi più complessi della nostra memoria, delle nostre associazioni mentali, della nostra immaginazione, della nostra coscienza. (Italo Calvino, Cibernetica e fantasmi. Appunti sulla narrativa come processo combinatorio) 

Oggi si sente molto parlare di machine learning, reti neurali e intelligenza artificiale, argomenti affascinanti che stanno esponendo le nostre vite a cambiamenti che saranno sempre più totalizzanti. Per questo motivo l’ABI ha deciso di proporre ai colleghi delle banche e ai ragazzi sul territorio il tema delle intelligenze. L’obiettivo e il desiderio di questa edizione è quello di cercare di illuminare il termine “intelligenza” partendo dalle sue radici, evitando classificazioni che misurino chi o cosa sia più o meno intelligente e concentrandosi su esperienze che permetteranno a chi parteciperà di osservare ed indagare tale aspetto da molteplici  punti di vista, con un approccio stimolante e partecipativo.

PADOVA
Banca: Intesa Sanpaolo
Gruppo Bancario: Intesa Sanpaolo

Titolo evento: Scopriamo il tesoro di Palazzo Donghi Ponti  
Descrizione:  L’attività prevede una visita guidata attraverso le sale di Palazzo Donghi Ponti con richiamo ai fatti storici più significativi che lo hanno caratterizzato e agli obiettivi che hanno portato alla sua realizzazione. Un’occasione per far scoprire le caratteristiche di un importante palazzo storico – già sede di Cassa di Risparmio del Veneto – a un pubblico di giovanissimi e far conoscere in maniera semplice e coinvolgente i dettagli e simboli presenti sulle pareti, sulle colonne, nei dipinti e nelle vetrate. Un’opera architettonica che come un libro vuol parlare al visitatore. Durante il percorso le Operatrici Didattiche guideranno i ragazzi alla ricerca di quegli elementi decorativi, simboli e messaggi utili a decifrare “il luogo nascosto dove è custodito un tesoro”.
Luogo: Padova,  Palazzo Donghi – Ponti, Corso Garibaldi n. 22/24 – Sede storica ex Cassa di Risparmio del Veneto
Date e orario: 25 marzo (ore 9.00 e ore 14.30) – 29 marzo (ore 9.00 e ore 14.30)
Modalità di partecipazione per informazioni/prenotazioni: su prenotazione tel.049/8719255 info@immaginarte.org
Operatori culturali coinvolti: Associazione ImmaginArte Studi e progetti per la cultura – Storiche dell’arte Dr.sse Elena Annovazzi e Lorella Agostini